Esercizi Spirituali nella vita corrente

Pubblicato giorno 23 gennaio 2021 - In home page, in primo piano

Esercizi spirituali nella vita corrente

 

Cari fratelli e sorelle! Con gioia posso annunciarvi che Don Maurizio Michelutti, parroco delle parrocchie urbane di San Pio X e del Cristo (già direttore dell’ufficio diocesano di pastorale giovanile) ha accolto la mia proposta di guidarci per una settimana intera con le sue meditazioni; sarà così possibile realizzare la Settimana di esercizi spirituali per tutta la comunità nella prima settimana di quaresima, da lunedì 22 a venerdì 26 Febbraio prossimi. Il tema proposto da Don Maurizio avrà questo titolo: “Andate e fate discepoli tutti i popoli”. La settimana è pensata per dare a tutti la possibilità di nutrire in modo straordinario la vita spirituale; per le persone libere da impegni lavorativi, per chi lavora, per chi studia, per chi è o non è impegnato in parrocchia; per tutti. Con largo anticipo annuncio dunque questa grande opportunità di Grazia perché ognuno la possa segnare sul suo calendario e possa già ora riorganizzarsi la vita ordinaria in vista di una fruttuosa partecipazione. La settimana sarà scandita da due appuntamenti quotidiani essenziali: l’Eucaristia e la predicazione di don Maurizio. Questi due appuntamenti si svolgeranno sempre in Chiesa la mattina e saranno ripetuti la sera, in modo che ognuno potrà liberamente scegliere il momento più adatto ai suoi impegni.

Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, sarà così organizzato:
Ore 08.30 Santa Messa; ore 09.15 Predicazione di Don Maurizio (circa 45 minuti).
Ore 19.30 Santa Messa; ore 20.15 Predicazione di Don Maurizio (circa 45 minuti).

Invito fin da ora a prendere in considerazione di iniziare bene la prossima Quaresima con questa grande opportunità, partecipando quotidianamente (o la mattina o la sera) alla Santa Messa e alla successiva predicazione. Gli esercizi (come nella vita fisica) sono anche faticosi, certo, ma donano salute al corpo; così, nella vita spirituale, gli esercizi donano salute all’anima. La nostra Quaresima sarà dunque “condita” da una forte esperienza spirituale all’inizio del suo percorso, ma sarà completata nella sua ultima settimana, la “Settimana Santa”, dove vivremo le tradizionali “40 ore” di Adorazione Eucaristica nei giorni di lunedì santo, martedì santo e mercoledì santo.
In attesa di ricordarvi nuovamente questo dono del Signore alla comunità, vi ricordo tutti quotidianamente al Signore nella mia preghiera. Vostro don Ilario.

_____________________________

Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)